REDIPUGLIA - Bolzano bifronte sul campo di Redipuglia nella quinta e ultima giornata della regular season del campionato di serie A2 di baseball. I biancorossi hanno perso 8-1 la prima partita, giocata nel pomeriggio di ieri, disputando una prova al di sotto delle aspettative e caratterizzata da una serie di errori soprattutto in difesa. Nonostante la presenza di Palumbo prima e Bertolini poi  sul monte di lancio, Bolzano non ha saputo opporsi come avrebbe voluto e potuto alla quotata compagine giuliana, terza nel girone e promossa ai playoff di settembre. Nella seconda partita, invece, i ragazzi di Claudio Carsaniga si sono ampiamente riscattati, imponendosi con un perentorio 9-1, frutto di una gara gestita con grande saggezza e volontà. Sul monte di lancio si è messo il luce Ruben Divina, uno dei ragazzi cresciuti nel vivaio, capace di mettere in difficoltà la pattuglia dei battitori di casa. In attacco la squadra ha creato le opportunità per portare a casa nove punti per vincere la partita e concludere nel modo migliore una stagione maiuscola affrontata nel ruolo di matricola in un campionato difficile e tecnico come la A2. Bolzano chiude dietro le grandi del girone un campionato giocato con i ragazzi cresciuti in casa, affiancati da qualche rinforzo importante per portare avanti la linea tracciata dalla società.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *