BOLZANO – Con la nazionale italiana, forte del biancorosso Palumbo, ancora impegnata in Olanda nella 29esima edizione della prestigiosa “Haarlem Week” ritorna in campionato di A2. Terza giornata di ritorno con Bolzano di scena sul diamante della vicecapolista New Black Panters Ronchi dei Legionari, in provincia di Gorizia (gara1 sabato alle 15.30, gara2 alle 20.30) . I padroni di casa in 13 giornate, ovvero in 26 partite hanno colto 19 successi e 7 stop che li pongono al secondo posto del girone B. Il Bolzano, dopo la doppia vittoria casalinga contro Verona, che ha consentito di ipotecare la salvezza, occupa il quinto posto con 12 vittorie e 14 sconfitte e nel mirino ha messo gli Athletics Bologna (13-13).  All’andata, al “Tiziano Lazzarini” di via Cadorna la matricola biancorossa, al debutto interno in A2, dopo oltre trent’anni d’anni di assenza, conquistò un pareggio prestigioso, cogliendo un importante successo nella prima partita finita 11-7 grazie anche al fuoricampo di Bonilla per il 7-7 al sesto inning. Poi i punti decisivi. Di tutt’altro tenore gara2, un monologo della squadra giuliana, impostasi 4-23 per manifesta. I New Black Panthers arrivano dalla doppia sconfitta (8-0 e 10-1) rimediata sul campo della capolista e corazzata Castenaso, di scena nella terza di ritorno sul campo degli Atheltics Bologna, mentre Verona-Rangers Redipuglia completa il programma.  Bolzano si reca in terra giuliane per fare il meglio possibile, per confermarsi matricola terribile e rivelazione del torneo, per dimostrare di essere squadra di categoria, capace di fare bene contro tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *